MAESTRI
Maestri della Banda PDF Stampa E-mail
MAESTRO ONORARIO E RIFONDATORE: Merli Fabio
Inizia la sua lunga attività nella banda musicale di S.Paolo di Jesi (città natale) come clarinettista, in seguito riesce grazie al suo impegno e ai suoi studi a perfezionare la sua già spiccata musicalità,tanto che durante il periodo militare riesce a ricoprire il posto di primo clarinetto nella banda militare di Bari.Ritornato dal periodo di leva, inizia a suonare con diversi gruppi musicali e orchestre, infatti e grazie a queste esperienze che inizia a suonare altri strumenti: dal sax alla tromba al trombone.Con una di queste orchestre, riesce addirittura ad incidere dei dischi per le casa discografica della RCA e partecipa a numerosi Festival di blues e soul in tutta Italia.Dopo alcuni anni incomincia il suo periodo con le bande musicali di molte città della zona,la prima città che lo chiama e S.M.Nuova e nel giro di pochi anni riesce ad insegnare a circa 85 ragazzi e costituire la Lombarda una delle Bande più prestigiose di quel periodo.In seguito le città di S.Paolo di Jesi e di Moie di Maiolati decidono di aprire un corso d'orientamento musicale ad indirizzo bandistico e anche in questo caso nel giro di breve tempo riesce a formare una nuova banda che prenderà il nome "L'Esina",tale gruppo affiancato anche da majorettes supera i 100 elementi ed inizia a fare concerti e sfilate per l'intera nazione.Visti i successi altre città incominciano a chiamare Merli,tra questi il sindaco di Staffolo, allora Brocani,sotto il suggerimento del Sig.Perino Ombrosi che in pochi anni ricostituisce la banda musicale "Città di Staffolo",ferma dal 1970.In pochi anni il Presidente Ombrosi riesce a far si che la Banda di Staffolo giri tutta l'Europa e si esibisca  in trasmissioni televisive condotte da Corrado,Pippo Baudo Mike Buongiorno ecc..Nel 1985 il M°Merli approda nella città della carta Fabriano e anche lì con la sua esperienza maturata negli anni riesce a fare benissimo in questo periodo che dura circa 10 anni,la banda fa un salto di qualità, tanto che il comune le assegna il titolo di cittadino onorario.Finito il periodo ritorna a Staffolo città in cui si è trovato sempre molto bene, grazie ad un nuovo comitato ha continuato la sua attività inanellando ancora tantissimi successi.In questo periodo è ritornato a S.M.Nuova riuscendo a formare una nuova Banda dai vecchi musicisti della Lombarda.Nella sua carriera e riuscito ad insegnare la bella arte della musica ad oltre 600 ragazzi.


ATTUALE MAESTRO DELLA BANDA: Faini Samuele

si è diplomato in clarinetto con il massimo dei voti, al Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro nel 1994. Ha in seguito conseguito le abilitazioni per l’insegnamento dell’educazione musicale e dello strumento nella scuola secondaria, e con lode il biennio superiore specialistico ad indirizzo interpretativo-compositivo. Ha collaborato con l’Orchestra Filarmonica Marchigiana, l’Orchestra Internazionale d’Italia e l’Orchestra del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto, partecipando a Festival nazionali ed internazionali tra cui il St. Moritz Music Festival, Richard Strauss Festival, Rossini Opera Festival e Macerata Opera. Ha partecipato a numerose incisioni discografiche suonando musiche di Verdi, Rossini, R. Strauss, Donizetti, Mahler. All’attività orchestrale ha sempre affiancato l’insegnamento e la direzione in ambito bandistico: ha guidato diverse formazioni della provincia di Ancona con all’attivo tournèe in Italia e all’estero (Spagna, Ungheria, Francia, Slovenia, Polonia, Svezia, Portogallo, Croazia, Svizzera). Attualmente dirige la Banda Musicale “L’Esina” di Moie di Maiolati Spontini e la Banda Musicale “Città di Staffolo”. Insegna clarinetto presso la scuola secondaria ad indirizzo musicale “D. Alighieri” di San Lorenzo in Campo. Studia Strumentazione per Banda con il M° L. Livi presso il Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro.